NIFLAM crema al 3 percent
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

� NIFLAM crema al 3%

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

100 g di Crema contengono: acido niflumico 3 g.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Crema per uso topico.�

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Stati dolorosi e flogistici di natura reumatica o traumatica dei muscoli, dei tendini e dei legamenti (tendiniti, borsiti, periartriti, distorsioni, lussazioni, contusioni.
Attacchi dolorosi nell'artrosi delle articolazioni piccole e medie).

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Adulti e bambini sopra i 12 anni: applicare 5-10 cm di crema, secondo la superficie da trattare, due - tre volte al giorno e massaggiare dolcemente fino ad assorbimento completo.� possibile somministrare contemporaneamente Niflam capsule o supposte.Non � necessario modificare la posologia negli anziani e nei soggetti con insufficienza renale.�

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� all'acido niflumico, agli antiinfiammatori non steroidei, all'acido acetilsalicilico, agli eccipienti della crema.�

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

L'uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico pu� dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione.Evitare un trattamento prolungato e su superfici estese nei pazienti con ulcera gastro-duodenale o diatesi emorragica.Attenzione richiede l'impiego del prodotto in soggetti in trattamento con farmaci ad alto legame con le proteine plasmatiche.Se compare eritema dopo l'applicazione, interrompere il trattamento.
Non applicare su mucose e occhi.
Non usare in caso di dermatosi secernente, eczema, ferite infette, piaghe aperte.Tenere fuori dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

� opportuno non usare contemporaneamente altri preparati per uso topico.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Si consiglia di non utilizzare il prodotto durante la gravidanza e l'allattamento.�

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Non sono noti.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Reazioni cutanee localizzate come rossore, prurito, eritema.
Sensazione di bruciore e secchezza della pelle.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

In caso di ingestione accidentale possono verificarsi vomito e gastralgie; il trattamento di un eventuale sovradosaggio � sintomatico.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

L'acido niflumico � un antiinfiammatorio non-steroideo classificato tra i farmaci per uso topico per dolori articolari e muscolari (atc: M02AA17).

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Dopo l'applicazione locale con massaggio l'acido niflumico supera la barriera cutanea ed � in grado, a seguito di ripetute applicazioni, di raggiungere concentrazioni tissutali paragonabili alle concentrazioni plasmatiche ottenute dopo somministrazione orale.La sua eliminazione avviene prevalentamente per via urinaria sotto forma di glucorono- o sulfo-derivati.�

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

-----�

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Mono, dipalmitostearato di poliossietilenglicole, polietilenglicole 400, paraffina liquida, gliceridi poliglicosati saturi, acido stearico, paraidrossibenzoato di metile sodico, paraidrossibenzoato di propile sodico, profumo, acqua depurata.�

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non sono note.�

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

A confezionamento integro: 48 mesi.�

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Conservare lontano da fonti di calore.�

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Tubo di polietilene, da 60 g; tappo di polipropilene.�

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Nessuna.�

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Laboratoires UPSA - 47000 Agen (Francia)rappresentata in Italia da: UPSA S.p.A.Via Virgilio Maroso, 50 - 00142 Roma

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

AIC n.
022824104�

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

-----�

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Maggio 2000�

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

-----�

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Settembre 2000

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]