Lacrimalfa
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Proprietà farmacodinamiche
05.2 Proprietà farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilità
06.3 Periodo di validità
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

LACRIMALFA

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

- 100ml di soluzione contengono: Principi attivi: sodio cloruro 1g - sodio bicarbonato 1g - sodio fosfato monobasico 0,05g - magnesio solfato 0,05g

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Collirio, soluzione Bagno oculare

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Insufficiente secrezione lacrimale per ragioni ambientali come vento, esposizione prolungata ai raggi solari, eccessivo fumo o secchezza dell’ambiente.
Per facilitare l’applicazione giornaliera delle lenti a contatto.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Collirio: instillare 1 o 2 gocce di soluzione di Lacrimalfa nel sacco congiuntivale di ciascun occhio, tre, quattro volte al giorno, o secondo parere medico. Bagno oculare: usare la soluzione tal quale o lievemente intiepidita (a bagnomaria).
Se necessario ripetere l’applicazione 2 – 4 volte al dì salvo diverso parere medico. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico – Usare solo per brevi periodi di trattamento.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Il prodotto è solo per uso esterno.
L’uso specie prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una idonea terapia. Non tenere il prodotto a portata di mano dei bambini. Non usare per i trattamenti prolungati; dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Evitare l’uso contemporaneo di antisettici e detergenti.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Trattandosi di una soluzione fisiologica umidificante, il prodotto non è controindicato in gravidanza e in allattamento.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

E’ possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento. E’ importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non noto

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Proprietà farmacodinamiche - [Vedi Indice].

-----

05.2 Proprietà farmacocinetiche - [Vedi Indice].

-----

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

-----

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Propile p-idrossibenzoato -acqua per preparazioni iniettabili

06.2 Incompatibilità - [Vedi Indice].

Non note

06.3 Periodo di validità - [Vedi Indice].

Durata di stabilità a confezionamento integro: 36 mesi La monodose va gettata dopo l’uso anche se solo parzialmente utilizzata.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Tenere ad una temperatura non superiore a 25°C La confezione monodose deve essere utilizzata una sola volta per un singolo paziente.
Le confezioni multiple non devono essere usate oltre le tre settimane dopo la prima apertura del flacone.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Collirio 10ml – astuccio contenente un flacone di vetro giallo chiuso con capsula contagocce munita di sigillo. Bagno oculare 50ml – astuccio contenente un flacone di vetro giallo chiuso con sottotappo in polietilene e capsula a vite (la confezione e munita di bicchiere). Collirio monodose – astuccio contenente 12 flaconi monodose da 0,5ml di polietilene.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Collirio confezione monodose: asportare, mediante leggera rotazione, la parte terminale del flaconcino e, con leggera pressione sulla parete, uscirà in gocce la soluzione di Lacrimalfa. La monodose va gettata dopo l’uso anche se solo parzialmente utilizzata.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

ALFA INTES Industria Terapeutica Splendore - Via F.lli Bandiera, 26 - 80026 Casoria (Na)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

A.I.C.
032253015 collirio, soluzione - 12 flaconcini monodose 0,5ml A.I.C.
032253027 collirio, soluzione - flacone 10ml A.I.C.
032253039 bagno oculare - flacone 50ml

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

-----

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

21/02/1997 – 21/02/2002

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

-----

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

-----

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright © 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]