Honeytuss
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

HONEYTUSS�

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

- Sciroppo: 100 ml di sciroppo contengono : Principio attivo: Destrometorfano bromidrato g 0,060 Pastiglie: Una pastiglia da 4 g contiene: Principio attivo: Destrometorfano bromidrato mg 7,5.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Sciroppo.
Pastiglie.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Sedativo della tosse.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Sciroppo: Adulti: 1 misurino (25 ml) fino a 4 volte al giorno. Bambini : da 2 ai 12 anni: 1/2 misurino (12,5 ml) fino a 4 volte al giorno. Pastiglie: Adulti: 3.6 pastiglie al d� da sciogliere in bocca Bambini da 2 a 12 anni: 2.3 pastiglie al d� da sciogliere in bocca Honeytuss pu� essere assunto a qualsiasi ora della giornata.
Non superare le dosi consigliate. Istruzioni per l'apertura: i flaconi sono muniti di chiusura a prova di bambino; per aprirli premere sul tappo e svitarlo contemporaneamente.
Dopo l'uso, prima di riavvitare il tappo, pulire bene il collo del flacone.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� verso i componenti o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Il prodotto non � consigliabile in pazienti asmatici.
Bambini al di sotto dei due anni.
Non usare nelle due settimane precedenti, nelle due settimane successive o contemporaneamente all'assunzione di farmaci antidepressivi antiMAO.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Dopo 5.7 giorni di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico. Honeytuss contiene saccarosio, di ci� si tenga conto in caso di diabete o di diete ipocaloriche. E' sconsigliabile, durante la terapia, l'uso di alcool.
Somministrare con cautela in soggetti con alterata funzionalit� epatica. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

E' sconsigliabile durante la terapia l'assunzione di alcool. Nelle due settimane precedenti, nelle due settimane successive o contemporaneamente all'assunzione di farmaci antidepressivi antiMAO.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento, il preparato deve essere usato solo in caso di effettiva necessit� e sotto il diretto controllo medico.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Poich� il prodotto pu� dare sonnolenza, di ci� debbono tenere conto coloro che potrebbero condurre autoveicoli o attendere a operazioni richiedenti integrit� del grado di vigilanza.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Occasionalmente o a dosi eccessive del prodotto, possono verificarsi disturbi gastrointestinali, vertigini, sonnolenza, manifestazioni allergiche con prurito, arrossamenti, eritemi.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Con dosi molto elevate quali si raggiungono in casi di abuso di farmaci o di intossicazioni accidentali sono stati segnalati comportamento bizzarro e depressione respiratoria.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Honeytuss possiede l'attivit� antitussigena centrale del destrometorfano permettendo di intervenire efficacemente e specificamente sul sintomo tosse.
Honeytuss agisce a livello del sistema nervoso centrale e pi� specificamente a livello dei centri nervosi responsabili dell'attivazione della tosse. In particolare, il destrometorfano � il d-isomero del levorfanolo ed appartiene alla categoria dei farmaci sedativi della tosse.
Si differenzia dall'isomero I- in quanto non possiede propriet� analgesiche e non induce dipendenza fisica e psichica.
Il destrometorfano, a differenza della codeina e analoghi, agisce sui recettori non oppioidi, presenti a livello del sistema nervoso centrale e sulla neurotrasmissione serotoninergica, innalzando la soglia di stimolo del riflesso della tosse.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Il destrometorfano bromidrato viene rapidamente assorbito nel tubo gastroenterico e metabolizzato nel fegato in destrorfano, metabolita attivo e in altri metaboliti.
I livelli plasmatici raggiungono il picco massimo alla seconda ora circa della somministrazione; alla quarta ora i tassi plasmatici sono ancora pari a circa i 2/3 del valore massimo.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Il destrometorfano mostra un rapporto, tra dose tossica e dose farmacologica attiva, molto elevato. Le DL50 per via orale, nel topo e nel ratto, sono risultate di circa 160 e 300 volte superiori alla dose attiva farmacologicamente. Il destrometorfano fino alla dose 50 mg/kg (50 volte la dose terapeutica giornaliera sull'uomo), � risultato sprovvisto di attivit� tossica sulla fertilit� degli animali sia di sesso maschile che femminile.
Inoltre, il destrometorfano risulta sprovvisto di attivit� teratogena, embriotossica e di tossicit� peri e post-natale.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Sciroppo: alcool etilico 96%, glicole propilenico, glicerolo, saccarosio, metile paraidrossibenzoato, propile paraidrossibenzoato, saccarina sodica, caramello (E150), aroma miele, acqua depurata. Pastiglie: miele, saccarosio, glucosio, aroma miele, aroma limone.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

36 mesi. La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto, in confezionamento integro, correttamente conservato.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Sciroppo: astuccio contenente un flacone dal 200 ml in vetro neutro con capsula di alluminio in polietilene e copricapsula in polipropilene neutro, con chiusura a prova di bambino. Pastiglie : Astuccio contenente 18 pastiglie in 3 blister da 6 pastiglie ciascuno ; blister in PVC/PVDC bianco opaco/alluminio.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

V.
punto 4.2.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Wyeth Consumer Healthcare SpA - Via G.Puccini n.3 - 20121 Milano

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Sciroppo da 200 ml: 032136018 18 pastiglie: 032136020

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

-----

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Sciroppo da 200 ml : 20.12.2000 18 pastiglie : 23.12.1999

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

-----

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

01/12/2000

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]