CORTIRON
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

CORTIRON

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Ogni fiala da 1 ml contiene 10 mg di desossicortone acetato.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Fiala per uso intramuscolare.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Morbo di Addison, iposurrenalismo ed astenia di tipo iposurrenalico, forme tubercolari croniche, sindromi ipotensive.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Salvo diversa prescrizione medica si consigliano le seguenti posologie: morbo di Addison: 1.2 fiale al giorno; iposurrenalismo ed astenia di tipo iposurrenalico: 1 fiala a giorni alterni; forme tubercolari croniche: 1 fiala alla settimana; sindromi ipotensive: 2.3 fiale alla settimana.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipertensione, arteriosclerosi cerebrale avanzata, edemi.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Durante la terapia con Cortiron non si dovrebbe superare, ed anzi sarebbe opportuno ridurre, la quota di sale normalmente introdotta con gli alimenti (3.5 g al giorno).
Si consiglia invece di aumentare l'introduzione di potassio, o per via dietetica o mediante appropriati medicamenti. Inoltre, i pazienti con tendenza agli edemi non dovrebbero assumere contemporaneamente farmaci che possono accentuare tale tendenza. Come tutte le soluzioni oleose il Cortiron deve essere iniettato intramuscolo.
Un'eventuale iniezione intravasale potrebbe dar luogo ad una embolia oleosa.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non sono note interazioni o incompatibilit� con altri medicamenti.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessit� sotto diretto controllo del medico.
Durante la terapia corticosteroide si deve sospendere l'allattamento.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Raramente pu� manifestarsi una sindrome ipokaliemica (adinamia, iporeflessia, disturbi del ritmo cardiaco) correggibile mediante somministrazione di potassio.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

In caso di sovradosaggio possono verificarsi edema ed ipertensione che tuttavia cedono rapidamente ad una dieta povera di sale.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Il desossicortone, contenuto sotto forma di estere acetico nel Cortiron, � un ormone steroideo con attivit� biologica definita "mineralcorticoide" che viene prodotto fisiologicamente dalla corteccia surrenale. Farmacologicamente la sua azione consiste nell'aumentare la ritenzione del sodio e l�eliminazione del potassio aumentando il rapporto Na+/K+; la sua attivit� glicocorticoide � praticamente nulla. Il desossicortone acetato, somministrato per via intramuscolare, si presta molto bene per il trattamento del morbo di Addison e degli altri stati patologici aventi come causa un'insufficienza surrenale.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

L'estere acetico del desossicortone consente una immediata biodisponibilit� dell'ormone.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

La tossicit� acuta del desossicortone � bassa.
La DL50 nel ratto (i.p.) � 320,4 g/kg, nel topo (s.c.) 1,8 g/kg.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Olio di sesamo per preparazioni iniettabili, benzile benzoato.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non sono note incompatibilit�.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

Cinque anni.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Non conservare al di sopra di 25�C.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Ogni confezione di Cortiron contiene 4 fiale di vetro scuro, classe idrolitica I sec.
F.U., da 1 ml per 10 mg di desossicortone acetato.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Non pertinente.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Schering S.p.A.
- Via Mancinelli, 11 - 20131 Milano Licenza: Schering AG - Berlino (Germania)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

A.I.C.
n.
004173011

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

25 novembre 1950/1 giugno 2000

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

28-03.2001

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]