CITROEPATINA
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

CITROEPATINA

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

100 g di granulato effervescente contengono: betaina monocitrato g 10, sorbitolo g 30, sodio bicarbonato g 18, acido citrico anidro g 12.
Per gli eccipienti, vedere 6.1.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

La Citroepatina � disponibile in forma di granulato effervescente per uso orale.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Coadiuvante nelle insufficienze digestive.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Di norma 2 cucchiaini di granulato effervescente in 1/2 bicchiere d�acqua, dopo i pasti.
Non superare le dosi consigliate.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� individuale accertata verso i componenti.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Il prodotto contiene saccarosio, sorbitolo e sali di sodio nelle quantit� specificate; di ci� si deve tener conto nei diabetici e nei soggetti tenuti a dieta iposodica o ipocalorica. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.
Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Gli alcalinizzanti gastrici, in generale, possono con diversi meccanismi interferire con altri medicamenti somministrati per via orale.
E� opportuno pertanto non usare altri farmaci entro 1.2 ore dall�impiego del prodotto.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non � prevista nessuna restrizione d�uso in caso di gravidanza e di allattamento.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

La sostanza non interferisce sulla capacit� di guidare e sull�uso di macchinari.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Dall�esame della letteratura non risultano riferiti sino ad oggi effetti indesiderati.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Non sono note sindromi da sovradosaggio.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Categoria farmacoterapeutica: digestivo, codice ATC: A09AB99 La Citroepatina contiene betaina monocitrato e sorbitolo.
La Citroepatina, disciolta in acqua, d� luogo alla formazione di citrato di sodio, che, per la sua azione alcanizzante, neutralizza l�iperacidit� gastrica. Essa pertanto trova utile impiego nel trattamento degli stati dispeptico-dolorosi secondari ad aumentata secrezione acida dello stomaco.
Svolgono azione complementare la betaina ed il sorbitolo. La betaina � un donatore di metili.
Nel preparato, la sua azione eupeptica � da ricondursi alla capacit� di contribuire a mantenere il ph gastrico entro limiti fisiologici durante la digestione.
Il sorbitolo � un polialcool attivo nello stimolare la motilit� intestinale.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Non pertinente.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

Gli studi di farmacotossicologia hanno evidenziato una DL50 2000 mg/Kg nel ratto e nel topo dopo somministrazione orale e intraperitoneale.
Nessuna manifestazione tossica � stata rilevata fino a dosi di 1000 mg/Kg nel ratto, dopo trattamento prolungato per 80 giorni.
Non � stata evidenziata alcuna attivit� teratogena n� tossicit� fetale nel ratto e nel coniglio.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Saccarosio.

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Non riscontrate.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

5 anni. La soluzione di due cucchiaini di granulato effervescente in � bicchiere d�acqua conservata per alcune ore a temperatura ambiente non ha mostrato alcuna degradazione.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Da conservare al riparo dall�umidit�.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Barattolo in accoppiato cartoncino/polietilene/alluminio/polietilene con tappo in polietilene.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Nessuna istruzione particolare.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Roche S.p.A.
- Piazza Durante 11 - 20131 Milano

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Granulato effervescente 150 g AIC n� 015806021

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Rinnovo: giugno 2000

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

ND

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Luglio 2000

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]