CALYPTOL INALANTE
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

CALYPTOL INALANTE

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Una fiala da 5 ml contiene: Eucaliptolo 0,250 g Terpineolo 0,025 g Essenza di pino 0,050 g Essenza di timo 0,050 g Essenza di rosmarino 0,050 g

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Essenze aromatiche disperse in mezzo acquoso per suffumigi e frizioni toraciche

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Coadiuvante nel trattamento delle congestioni delle prime vie respiratorie (riniti, corizza, laringiti e faringiti).

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Posologia suffumigi: 1 fiala, 2.3 volte al giorno frizioni toraciche: 1 fiala prima di coricarsi.
Non superare le dosi consigliate Modo di somministrazione - Suffumigi Agitare la fiala.
Per aprirla non � necessario l�uso della seghetta: � sufficiente infatti spezzare la fiala con le dita facendo leva sulla sua strozzatura, che presenta una linea di rottura appositamente predisposta. Versare il contenuto lentamente in una bacinella d�acqua bollente dopo che questa � stata allontanata dalla sorgente di calore. Fare un�inalazione della durata di almeno 5 minuti, inspirando per il naso ed espirando per la bocca. - Frizioni toraciche Con flanella o garza idrofila imbevuta di Calyptol, praticare una frizione leggera di tutto il torace, poi stendere il tessuto sul petto del malato. Il calore del corpo favorisce la produzione continua di vapori balsamici che, inalati, contribuiscono efficacemente alla decongestione dei bronchi. Nota: con il riposo il Calyptol Inalante si separa in due strati per un fenomeno naturale.
Ci� non � un segno di alterazione: basta agitare leggermente la fiala per ristabilire l�omogeneit� primitiva.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� individuale accertata verso il prodotto.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Il Calyptol � un prodotto da impiegare solo per uso esterno e non deve quindi essere mai iniettato, n� deglutito. a) La sospensione, ottenuta seguendo le modalit� d�impiego di seguito riportate, pu� essere usata solo per un suffumigio, al termine del quale deve venire eliminata. b) Tale sospensione, una volta avvenuto il suo progressivo raffreddamento e la conseguente diminuzione nella formazione dei vapori, non pu� pi� essere riscaldata c) Il suffumigio con la sospensione di Calyptol pu� essere eseguito solo se la bacinella viene allontanata dalla sorgente di calore (gas, fornello elettrico, etc..). I prodotti per applicazione topica, se usati per periodi prolungati di tempo o ripetutamente, possono dare origine a fenomeni irritativi o di sensibilizzazione.
In tal caso occorre interrompere il trattamento ed avvertire il medico al fine dell�eventuale istituzione di una terapia idonea. Nel caso in cui, dopo breve periodo di trattamento, non si osservino risultati apprezzabili, rivolgersi al medico.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non si conoscono interazioni medicamentose n� incompatibilit� tra i costituenti del Calyptol inalante ed altri farmaci.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Nessuna controindicazione.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Non sono stati segnalati effetti indesiderati a seguito di trattamenti con il prodotto.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Le manifestazioni da sovradosaggio sono dovute essenzialmente alla presenza di oli essenziali: si possono verificare occasionali irritazioni del tratto urinario ed aggravamento di condizioni infiammatorie preesistenti. Queste sostanze, se ingerite sono irritanti per il tratto gastrointestinale e possono causare nausea, vomito e diarrea: nei casi di grave avvelenamento pu� comparire anche arresto respiratorio.
In questi casi il primo trattamento da effettuare � la lavanda gastrica e quindi occorre istituire un�adeguata terapia di supporto sintomatica.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

ND

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

ND

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

ND

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

Alcool cetilico naturale - polisorbato 80 - acqua distillata

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

Validit� autorizzata: anni 5.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Calyptol Inalante � preparato in fiale ed � disponibile in astucci da 5 e da 10 fiale da ml 5.
Astuccio 5 fiale 5 ml Astuccio 10 fiale 5 ml

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Si veda il paragrafo 4.2: �Posologia e modo di somministrazione�

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

AVENTIS PHARMA S.p.A.
P.le S.
T�rr, 5 - 20149 Milano

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Astuccio di 5 fiale ml 5 AIC.
n�.
005583012 Astuccio di 10 fiale ml 5 AIC.
n�.
005583024

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Astuccio di 5 fiale - 5 ml 01.10.1952 / 31.05.2000 Astuccio di 10 fiale - 5 ml 20.11.1951 / 31.05.2000

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Febbraio 2001

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]