Briovitase
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

BRIOVITASE

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Una bustina contiene: Aspartato di magnesio tetraidrato mg 450 Aspartato di potassio emiidrato mg 450

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Polvere per sospensione orale

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

BRIOVITASE � indicato in tutti gli stati di carenza di potassio e di magnesio, che si manifestano generalmente con una sensazione di stanchezza, debolezza muscolare e crampi.
Tali carenze possono essere provocate da eccessiva sudorazione, intensa attivit� fisica, diarree e vomito profusi.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

La dose per adulti � di 2 bustine di polvere per sospensione orale al giorno.
Occorrono circa 4 giorni di terapia prima di poter notare un miglioramento clinico soggettivo.
Si consiglia di continuare la somministrazione di BRIOVITASE per almeno due settimane.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. La somministrazione di alte dosi di aspartato di potassio e di magnesio � controindicata in presenza di grave insufficienza renale o surrenalica.
Stati di disidratazione acuta.
Miotonia congenita.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Occorre prudenza nel trattamento di pazienti cardiopatici con insufficienza renale. Il prodotto contiene saccarosio e quando assunto in accordo alla posologia consigliata ogni dose fornisce 3,7 g di saccarosio. Non � adatto nei casi di intolleranza ereditaria al fruttosio, di sindrome da malassorbimento di glucosio e galattosio e di deficienza di saccarasi e isomaltasi. Il prodotto contiene una fonte di fenilalanina.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Non sono note eventuali interazioni medicamentose a seguito di concomitante somministrazione di altri farmaci.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Non vi sono limitazioni particolari.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Il prodotto non interferisce sulla capacit� di guidare n� sull'uso di macchine.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Disturbi addominali, nausea, vomito e diarrea sono stati riportati occasionalmente. Questi sintomi possono scomparire somministrando il prodotto in giusta dose dopo i pasti.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

L�ingestione di quantitativi di BRIOVITASE, anche di molto superiori a quelli consigliati, non dovrebbe indurre disturbi gravi; si possono notare diarrea, nausea, vomito, talvolta emorragie gastrointestinali.
In caso di sovradosaggio sar� comunque necessario indurre il vomito, quindi consultare un medico per valutare l�opportunit� di praticare una lavanda gastrica.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

Come deducibile dalla sua composizione, BRIOVITASE esplica una chiara azione reintegrante le riserve organiche di potassio e magnesio.
L�acido aspartico ha dimostrato di essere uno dei migliori �trasportatori� di ioni quali il potassio e il magnesio e sembra, inoltre, esercitare, con meccanismo simile a quello dell�acido glutammico, un�azione eccitatoria a livello delle giunzioni neuromuscolari.

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

Dopo somministrazione orale di BRIOVITASE viene rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale superiore.
Nell�organismo il potassio e il magnesio partecipano attivamente agli scambi ionici intra/extracellulari, distribuendosi prevalentemente negli spazi intracellulari.
L�acido aspartico partecipa ad alcuni cicli metabolici tra cui quello dell�ornitina e quindi dell�urea, nonch�, per mezzo dell�acido fumarico, a quello dell�acido citrico.
L�eliminazione del potassio e del magnesio avviene prevalentemente per via renale.

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

BRIOVITASE � costituito da un�associazione di sali di potassio e magnesio dell�acido aspartico. Sia l�acido aspartico, un noto aminoacido, che il potassio e il magnesio sono elementi comunemente rappresentati nella dieta normale di ogni individuo.
L�origine naturale dei componenti di BRIOVITASE rende ragione dell�assenza di effetti tossici e teratogenici del prodotto.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

 Una bustina contiene: Acido citrico         mg      50 Pectina        mg   150 Aroma cedro          mg      25  

Aroma limone mg 25
 Aroma arancio  mg  100

  Aspartame   mg      50Saccarosio   mg 3700  

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

A tutt�oggi non � nota alcuna incompatibilit�.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

3 anni. La data di validit� si riferisce al prodotto integro, correttamente conservato.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna in particolare se non quelle comuni a tutti i farmaci.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Bustine di accoppiato carta/alluminio/polietilene contenenti ciascuna 5 g di polvere.
Confezioni da 10, 14 o 20 bustine.

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

Sciogliere il contenuto di una bustina in un bicchiere d�acqua.

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

MONTEFARMACO OTC S.p.A.
� Via Turati n.
3 � MILANO

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

10 bustine: AIC n.
034535017 14 bustine: AIC n.
034535029 20 bustine: AIC n.
034535031

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

Luglio 2001

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

Ottobre 2001

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]