BIDIEN
torna all'INDICE farmaci


Google  CERCA FARMACI NEL SITO

  www.carloanibaldi.com

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
03.0 FORMA FARMACEUTICA
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
04.2 Posologia e modo di somministrazione
04.3 Controindicazioni
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso
04.5 Interazioni
04.6 Gravidanza e allattamento
04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine
04.8 Effetti indesiderati
04.9 Sovradosaggio
05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE
05.1 Propriet� farmacodinamiche
05.2 Propriet� farmacocinetiche
05.3 Dati preclinici di sicurezza
06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
06.1 Eccipienti
06.2 Incompatibilit�
06.3 Periodo di validit�
06.4 Speciali precauzioni per la conservazione
06.5 Natura e contenuto della confezione
06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione
07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO
09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO
10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE
11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90
12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE -[Vedi Indice].

BIDIEN

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA - [Vedi Indice].

Bidien crema -100 g di crema contengono: Principio attivo: budesonide 0,025 g. Eccipienti: alcool cetil stearilico etossilato e gliceril tristearato 11,000g; glicole propilenico 6,600 g; alcooli di lanolina acetilati 5,400g; miristato di isopropile 5,000 g; olio minerale e alcooli di lanolina 5,000 g; propilparaidrossibenzoato 0,100 g; metilparaidrossibenzoato 0,100 g; acqua distillata q.
b.
a 100,00 g. Bidien unguento -100 g di unguento contengono: Principio attivo: budesonide 0,025 g. Eccipienti: olio di vaselina 20,000 g; vaselina bianca paraffinata 20,000 g; olio minerale e alcooli di lanolina 16,000 g; acqua distillata 3,000 g; propilparaidrossibenzoato 0,100 g; vaselina bianca q.
b a 100,000 g. Bidien lozione -100 ml di lozione contengono: Principio attivo: budesonide 0,025 g. Eccipienti: alcool etilico 31,600 g; metilglucosio etossilato 20,000 g acido citrico 0,020 g; glicole propilenico q.
b.
a 100,000 g.

03.0 FORMA FARMACEUTICA - [Vedi Indice].

Crema, unguento e lozione per uso topico dermatologico.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE - [Vedi Indice].

04.1 Indicazioni terapeutiche - [Vedi Indice].

Dermopatie sensibili ai corticosteroidi (dermatite seborroica,dermatite atopica, dermatite da contatto allergica o irritativa,lichen, psoriasi, neurodermatiti e altre); trattamento sintomatico del prurito.

04.2 Posologia e modo di somministrazione - [Vedi Indice].

Applicare un piccolo quantitativo di prodotto con leggero massaggio due volte al giorno.
Come trattamento di mantenimento � sufficiente di norma una applicazione giornaliera.
Questa posologia vale anche per l'uso pediatrico.

04.3 Controindicazioni - [Vedi Indice].

Ipersensibilit� nota verso i componenti; infezioni tubercolari e virali della cute trattata (herpes, varicella, ecc.); acne rosacea,ulcere cutanee.
Il prodotto non � per uso oftalmico.
La medicazione occlusiva � controindicata nelle lesioni essudative e nelle infezioni cutanee.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso - [Vedi Indice].

Il prodotto non � per uso oftalmico.
Avvertenze L'applicazione epicutanea di corticosteroidi nel trattamento di dermatosi estese e/o per lunghi periodi di tempo pu� determinare fenomeni secondari da assorbimento sistemico (sindrome di Cushing,inibizione dell'asse ipotalamo-ipofisario): tale evenienza � pi� frequente nei bambini (per l'alto rapporto tra superficie cutanea e peso corporeo) e in caso di bendaggio occlusivo.
Nell'uso in pediatria le pliche cutanee e il pannolino possono fungere da bendaggio occlusivo.
Pertanto nel trattamento di affezioni croniche che richiedono lunghe terapie, qualora sia stato raggiunto un favorevole effetto terapeutico, la frequenza delle applicazioni e il dosaggio devono essere ridotti al minimo necessario per controllare i sintomi e evitare le recidive, sospendendo l'uso del prodotto appena possibile.
Durante la terapia � necessario sorvegliare le condizioni del paziente per isolare precocemente segni e sintomi da eccesso di corticoidi (astenia, ipertensione, turbe elettrolitiche, ecc.).
In tutti gli altri casi � opportuno limitare l'uso di steroidi topici a brevi periodi di tempo. I corticosteroidi topici possono essere applicati su cute infetta solo se preceduti o accompagnati da idonea terapia antibiotica e antifungina; in caso di insuccesso � necessario sospendere il trattamento.
L'uso prolungato o ripetuto del prodotto pu� dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

04.5 Interazioni - [Vedi Indice].

Nessuna nota.

04.6 Gravidanza e allattamento - [Vedi Indice].

Durante la gravidanza e l'allattamento usare nei casi di effettiva necessit� e sotto il diretto controllo del Medico.

04.7 Effetti sulla capacit� di guidare veicoli e sull'uso di macchine - [Vedi Indice].

Nessuno.

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice].

Localmente si possono osservare arrossamento, edema, desquamazione,prurito come segni d'ipersensibilit� verso il prodotto; altri effetti comprendono ipertricosi, eruzioni acneiformi, atrofia cutanea, teleangectasie, fragilit� vasale, porpora e, dopo trattamenti prolungati (specie al volto), dermatiti pustolose di rimbalzo che, essendo sensibili agli steroidi si rendono evidenti solo al momento della sospensione di questi.
L'uso prolungato e/o ad alte dosi pu� indurre una sindrome da eccesso con ipertensione arteriosa, astenia, adinamia, turbe del ritmo cardiaco,ipopotassiemia e alcalosi metabolica.
Nei trattamenti occlusivi si tenga presente che le pellicole usate per il bendaggio possono essere esse stesse causa di sensibilizzazione.

04.9 Sovradosaggio - [Vedi Indice].

Dato la via di somministrazione, non � previsto un sovradosaggio che comporti soccorsi d'urgenza.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE - [Vedi Indice].

05.1 Propriet� farmacodinamiche - [Vedi Indice].

ND

05.2 Propriet� farmacocinetiche - [Vedi Indice].

ND

05.3 Dati preclinici di sicurezza - [Vedi Indice].

ND

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE - [Vedi Indice].

06.1 Eccipienti - [Vedi Indice].

ND

06.2 Incompatibilit� - [Vedi Indice].

Nessuna nota.

06.3 Periodo di validit� - [Vedi Indice].

36 mesi dalla data di fabbricazione a confezionamento integro e conservato correttamente.

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione - [Vedi Indice].

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione - [Vedi Indice].

Bidien crema: tubo da 30 g Bidien unguento: tubo da 30 g Bidien lozione: flacone da 30 ml

06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione - [Vedi Indice].

ND

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

IDI FARMACEUTICI S.p.A. Via dei Castelli Romani, 83/85 - Pomezia (RM)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO - [Vedi Indice].

Bidien crema AIC n.
026297010 - Data di prima commercializzazione: marzo 1989.
Bidien unguento AIC n.
026297022 - Data di prima commercializzazione: marzo 1989.
Bidien lozione AIC n.
026297034 - Data di prima commercializzazione: marzo 1989.

09.0 REGIME DI DISPENSAZIONE AL PUBBLICO - [Vedi Indice].

Da vendersi dietro presentazione di ricetta medica ripetibile.
Depositato presso il Ministero della Sanit� in data 27 febbraio 1995.

10.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE - [Vedi Indice].

AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZAZIONE

11.0 TABELLA DI APPARTENENZA DPR 309/90 - [Vedi Indice].

Non pertinente.

12.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO - [Vedi Indice].

ND

 

home

 


Ultimo aggiornamento: 15/12/2012
carloanibaldi.com - Copyright � 2000-2012 - Anibaldi.it@Network - Tutti i diritti riservati.
[http://www.carloanibaldi.com/terapia/schede/summary.htm]